VERTICAL 100 anni di arrampicata su roccia

di Reinhold Messner

La storia dell'arrampicata su roccia da fine Ottocento a oggi filtrata dall'esperienza di Reinhold Messner e resa più avvincente dalle molte e ampie citazioni di alpinisti che portano le loro esperienze dirette.
Reinhold Messner, nato in Alto Adige nel 1944, ha cominciato ad arrampicare a 5 anni. Dopo gli studi tecnici ha esercitato per qualche tempo la professione di insegnante di scuola media. Passato dall'arrampicata su roccia alle grandi spedizioni, dal 1969 ha effettuato più di cento viaggi sulle vette e nei deserti di tutto il mondo e ha scritto una trentina di libri. Nelle sue spedizioni ha compiuto diverse prime assolute, scalando tutti i 14 Ottomila, traversando la Groenlandia e dando una risposta al mistero dello Yeti. Al contrario dei moderni avventurieri, Reinhold Messner non si è mai interessato ai record: quello che gli interessa è esporsi in passaggi naturali il più possibile autentici e affrontare le difficoltà con il minimo di equipaggiamento. Alle possibilità dell'epoca delle comunicazioni oppone il suo andare a piedi e la sua rinuncia ai chiodi ad espansione, alle maschere ad ossigeno e ai telefoni satellitari; un anacronismo certo, che tuttavia preserva alla natura tutto il suo inesauribile potenziale di avventura.

Dettagli: formato cm 225 x 262, 296 pagine, 72 illustrazioni a colori e 250 in bianco e nero

EditoreZanichelli Editore - Bologna

Emailzanichelli@zanichelli.com