Vallese - Tibet

libri/tarara12.jpgdi Maurice Chappaz

Lorigine delle origini sono i contadini di montagna. Hanno insediato la vita, una vita, nelle valli deserte, e si è propagata. Seguendo le correnti dei fiumi. Le città sono nate da loro, impercettibilmente. Poi hanno succhiato, svuotato villaggi. [...] Si nasce contadino, non si sceglie di esserlo. Si può diventare agricoltore ma mai contadino, più facilmente marinaio. Era una faccenda vasta come il mare, più perpetua, impenetrabile, la montagna da vivere.

Editore: Tararà Edizioni - Verbania

Email: redazione@tarara.it