Valle dell'Orco - Dal Trad all'arrampicata sportiva

di Maurizio Oviglia

Questa guida parla delle pareti della Valle dell’Orco, dalle falesie di bassa valle sino alle mitiche pareti del Sergent e del Caporal, fermandosi infine ai risalti poco sotto al Colle del Nivolet. Le molte vie aperte in questi ultimi anni e la sempre maggiore frequentazione della valle, soprattutto da parte degli stranieri, hanno convinto l’autore a scrivere un libro che non è una semplice guida dove leggere i gradi e i nomi delle vie, ma anche una fonte di ispirazione per le nuove generazioni. Essa suggerisce una direzione da seguire, un possibile cammino per l’arrampicata senza dimenticare mai quello che ci ha preceduto.
Maurizio Oviglia, con la sua consueta precisione e chiarezza, ha censito tutti i vecchi e i nuovi itinerari della valle, ripetendoli nella loro quasi totalità e rivedendone nel contempo le valutazioni.
L'autore ha voluto coinvolgere anche alcuni amici, protagonisti in varia maniera dell'arrampicata passata e presente in valle dell'Orco, offrendo loro spazio per alcuni gustosi racconti, spesso ironici, che testimoniano la passione e l'amore per questo incomparabile angolo delle Alpi.

 

MAPPATURA SATELLLITARE BY GARMIN

 

 

 

 

 

 

Pagine 320

Lingua ITA

Prezzo di copertina 29,50

ISBN 978-88-96634-06-6

EditoreVersante Sud srl - Milano (Mi)

Emailversantesud@versantesud.it

 

L'autore

Maurizio Oviglia, nato nel 1963, torinese ma sardo di adozione, è uno degli alpinisti e scrittori di guide di arrampicata più conosciuti e apprezzati in Europa. Vanta più di trent’anni di attività come alpinista, esploratore e apritore sulle rocce di tutto il mondo. Ha scritto numerose guide e saggi, dirige e collabora a diversi siti web. Per Versante Sud ha pubblicato con successo Rock Paradise, Passaggio a Nord-ovest e Arrampicate sportive in Corsica. ? inoltre caporedattore dell’annuario europeo di alpinismo UP climbing.