Ti telefono a Katmandu

libri/cdavivalda10.jpgdi Bernadette McDonald

Tutti gli alpinisti che sono passati da Katmandu diretti alle grandi cime dell'Himalaya conoscono Elizabeth Hawley, l'eccentrica signora americana che da quarant'anni risiede in quella città e raccoglie sistematicamente tutte le notizie relative alle scalate himalayane, interrogando e contro-interrogando i protagonisti al fine di registrare e trasmettere dei dati il più possibile rispondenti alla verità. Amica personale di grandi himalaisti come Edmund Hillary e Reinhold Messner, ma anche delle maggiori personalità della capitale nepalese, Elizabeth Hawley ha registrato ogni avvenimento e i cambiamenti epocali di quella società. Ti telefono a Katmandu racconta la sua vita dalla partenza dall'America negli anni cinquanta per un lungo giro attorno al mondo, alla decisione di stabilirsi a Katmandu, fino al culmine della sua incredibile carriera nel ruolo che la vede ancora oggi impegnata, unica e insostituibile.

Editore: Cda & Vivalda Editori - Torino

Email: cdavivalda@cdavivalda.it