Sicurezza in montagna

di Paolo Tombini, Luca Macchetto e Carlo Gabasio

Il concetto di sicurezza applicata a un ambiente, quello della montagna e delle pareti di ogni dimensione, complesso e per sua natura mai esente da pericoli oggettivi anche importanti, può suonare come un paradosso.
Questo manuale infatti, non è un “ricettario della montagna sicura”, ne tanto meno vuole diventare “il manuale dell’alpinista del nuovo millennio”.
Descrive semplicemente tecniche e materiali, il loro utilizzo e la loro applicazione in ambiente. I neofiti, ma anche chi già conosce e utilizza le nozioni qui illustrate, potranno trarre spunti e consigli utili per affrontare al meglio l’alpinismo e l’arrampicata.

Materiali
Nodi
Assicurazione e manovre di corda
Tecniche di progressione in cordata
Sicurezza in arrampicata
Valutazione delle difficoltà

All’interno del manuale ogni argomento trattato, sia esso un materiale, oppure una tecnica di progressione, un nodo o altro, viene analizzato essenzialmente seguendo uno schema ben preciso e riconoscibile in tutti i capitoli. Si parte dalla “situazione di utilizzo” che corrisponde all’uso di quel materiale specifico o della tecnica oppure della nozione nell’ambiente più appropriato. “Costruzione” si riferisce in maniera particolare ai nodi, alle manovre, ma anche più in generale alle varie nozioni, e gli argomenti vengono spiegati con l’ausilio di foto e/o schemi.
Sono poi elencate le caratteristiche tecniche, nel caso dei materiali in maniera particolare, ma anche riferito più genericamente agli altri argomenti. Nelle pagine trovano spazio numerosi riquadri e finestre evidenziati in maniera grafica a seconda della loro utilità. Al loro interno si trovano spiegazioni chiare su eventuali errori di utillizzo, ma anche note curiose o storiche, oltre che suggerimenti dettati dalla pratica e avvertimenti per evitare situazioni potenzialmente pericolose.

 

Carlo Gabasio, nato a Gaglianico, un piccolo paese in provincia di Biella è guida alpina dal 1991, guida alpina istruttore dal 1997 e attualmente ricopre la carica di direttore dei corsi per guida alpina. Affianca l’attività di istruttore a quella di guida, accompagnando, insegnando, viaggiando e cercando di trasmettere tutta la sua passione a chi ama essere legato alla sua corda. Oltre all’attività alpinistica svolta su tutto l’arco alpino, ha al suo attivo numerose spedizioni extraeuropee per un totale di circa trenta viaggi. La sua ultima grande avventura è stata la traversata delle Americhe: dall’Alaska alla Terra del fuoco in quattro mesi con venti ascensioni lungo il percorso. Il peregrinare tra terre e popoli ha stimolato in lui la voglia di documentare quanto visto, specializzandosi in riprese video e fotografiche. Oggi collabora con aziende e riviste del settore per la realizzazione di reportage e filmati istituzionali.

 

Luca Macchetto, nato a Biella e diplomato in chimica industriale. Grazie ai genitori inizia da giovanissimo a frequentare la montagna. Da adolescente scopre l’arrampicata e lo scialpinismo, le sue passioni più grandi. Nel 2003 ottiene il brevetto di aspirante guida alpina e nel 2006 quello di guida alpina. Dal 2010 è tec- nico del soccorso alpino. Per un breve periodo si dedica alle competizioni di scialpinismo partecipando a diverse gare tra cui il Trofeo Mezzalama per poi specializzarsi, negli ultimi anni, nelle traversate sci alpinistiche di più giorni con clienti provenienti da tutta Europa.

 

Paolo Tombini, nato a Biella. Dopo il diploma di perito meccanico, l’alpinismo diventa la sua grande motivazione. Inizia con l’arrampicata scalando in molte falesie di mezza Europa e arrivando a ripetere itinerari fino all’8a. Poi la montagna e le alpi con le grandi classiche e le vie moderne, dalla Nord delle Grandes Jorasses alle Tre Cime di Lavaredo. Oltre oceano una visita in Yosemite Valley per salire il Capitan per la Tripedirect, e una spedizione in Madagascar sulle pareti dello Tsaranoro per aprire una nuova via. Il sogno di diventare guida alpina, avveratosi nel 2009, diventa la logica conseguenza per poter vivere a tempo pieno la passione più grande.

 

 

EditoreVersante Sud srl - Milano (Mi)

Emailversantesud@versantesud.it

wwwwww.versantesud.it