La pietra e il sogno

libri/stylos.jpgdi Roberto Taioli

Presenze letterarie in Val d'Ayas tra Ottocento e Novecento Per la prima volta viene proposta un'antologia che raccoglie una selezione di brani, accuratamente scelti e particolarmente significativi, di autori diversi che, in qualche modo, hanno condiviso momenti della loro vita con la vita di Ayas. E questo grazie all'intuito, alla sensibilità e alla competenza di Roberto Taioli che alla Valle d'Ayas e alla sua gente è unito da un legame ormai viscerale. Taioli ci guida in un viaggio nel tempo, nel corso del XX secolo, attraverso le pagine di quanti, come lui, hanno sentito forte l'esigenza di esternare pensieri e sentimenti suscitati da questo piccolo mondo alpino e di fissarli, con abile penna, negli annali della memoria. Era tempo dunque di riportare alla luce questo patrimonio sommerso e di riproporlo all'attenzione del vasto pubblico, per riservargli una collocazione adeguata e salvarlo dall'oblio. L'intera popolazione di Ayas, autoctoni e villeggianti, non potrà che accogliere con entusiasmo questa pubblicazione che riscopre un angolo poco noto, ma non meno interessante, della nostra storia e della nostra cultura.

Editore: Editrice Stylos - Aosta

Email: info@editricestylos.it