Il marinaio nella neve

libri/cdavivalda11.jpgdi Dick North

Nel 1897 Jack London lasciò San Francisco per l'Alaska sulla scia della corsa all'oro scoppiata in quegli anni. Tra mille peripezie raggiunse il Klondike, e proseguì al di là delle montagne, fino a Dawson City e lungo il fiume Yukon. Non trovò l'oro, ma raccolse una messe di osservazioni e di ricordi che trasformò poi nei suoi racconti più famosi. Il giornalista Dick North, partito dalla California vent'anni fa sulle tracce di Jack London, rimase a Dawson City dopo aver rintracciato i luoghi da lui descritti e aver identificato la capanna di tronchi dove Jack aveva trascorso un inverno. Ne Il marinaio nella neve North ricostruisce l'avventura di London resuscitando il sapore di epopee e di terre lontane. Questa edizione è curata da un altro appassionato conoscitore di London e del Grande Nprd, Davide Sapienza, che nel 2006 ha ripercorso le tracce di North e di London nello Yukon e nel Klondike.

Editore: Cda & Vivalda Editori - Torino

Email: cdavivalda@cdavivalda.it