Il giorno dell'astragalo

libri/cdavivalda12.jpgdi Alberto Paleari

"In queste pagine racconto molte storie che mi appartengono, che mi hanno formato - se non mi fossero capitate sarei un'altra persona -, ma queste storie appartengono anche a qualcuno che non sono io, per esempio a un ragazzino di quattordici anni timido e ignorante, curioso e orgoglioso che mai avrebbe pensato di diventare guida alpina. Dello stesso ragazzino, e della guida alpina che è diventato, avrei potuto raccontare altre storie, come ho fatto nelle tre o quattro autobiografie che ho scritto finora. Anche questo libro è un'autobiografia, perciò, come tutte le autobiografie, è inventato".

Editore: Cda & Vivalda Editori - Torino

Email: cdavivalda@cdavivalda.it