Dolomiti. Giorni verticali

libri/versantesud13.jpgdi Stefano Ardito

Le Dolomiti sono le montagne più famose, più belle e più "arrampicate" del mondo. Dagli anni dei pionieri ottocenteschi a quelli del nono e del decimo grado, molte generazioni di alpinisti hanno affrontato le placche e gli spigoli, le fessure e gli strapiombi delle Tre Cime di Lavaredo, della Civetta, della Marmolada, del Sassolungo, del Campanile Basso di Brenta e di centinaia di altre magnifiche vette. Questo libro racconta alcuni dei più importanti e coinvolgenti tra i "giorni verticali" trascorsi sui Monti Pallidi dal 1857 a oggi. Lasciando in un angolo la fredda contabilità dei dislivelli, delle ore trascorse in parete, dei chiodi impiegati e dei gradi di difficoltà superati, l'autore racconta gli entusiasmi e le paure, i silenzi e le urla, le motivazioni e le speranze, le competizioni e le amicizie, le sconfitte che hanno permesso di costruire le vittorie. Tante storie per raccontare una Storia.

Editore: Versante Sud srl - Milano (Mi)

Email: versantesud@versantesud.it